Questo sito ha un supporto limitato per il tuo browser. Ti consigliamo di passare a Edge, Chrome, Safari o Firefox.

Carrello

Luce blu e i suoi effetti sulla pelle: come proteggersi?

Inserito da Maddalena Petromilli il
Blue Light vs. Your Skin: How to Protect Yourself

*Beep beep* Suona la sveglia delle sette del mattino. Allunghi il braccio per sollevare immediatamente il telefono e iniziare il ciclo quotidiano di scorrimento. Dopo aver risposto ad alcuni messaggi, esegui rapidamente la scansione di alcuni articoli di notizie e dai un'occhiata ai social. Finalmente, dopo esserti vestito frettolosamente, esci dalla porta accolto dal caldo sole che splende. Quando finalmente arrivi al lavoro o a scuola, apri il tuo laptop ignaro della quantità di luce blu a cui sei già stato esposto.

La luce blu è un argomento di discussione relativamente recente. Una ricerca recente mostra come un'esposizione prolungata alla luce blu possa danneggiare i nostri occhi e, per questo, ci consigliano di indossare occhiali da luce blu come protezione. Sentiamo anche come la luce blu disturbi il nostro sonno, quindi facciamo del nostro meglio per mettere giù i telefoni qualche minuto prima di metterci a letto. Ma, lo sapevi che la luce blu danneggia anche la nostra pelle?

Cos'è la luce blu?

La luce blu è un aggressore moderno a cui siamo costantemente esposti. Questa luce visibile ad alta energia viene emessa dal sole e dai dispositivi elettronici. La luce blu dei nostri dispositivi ha un impatto significativamente inferiore sulla nostra pelle rispetto al sole. Nel complesso, l'esposizione a lungo termine a questa luce può causare danni alle cellule della pelle associati a rughe precoci e allo sviluppo di macchie scure. Proprio come proteggiamo i nostri occhi, è fondamentale proteggere la nostra pelle.

Proteggi la tua pelle #1: usa la protezione per la cura della pelle

I filtri solari minerali sono altamente raccomandati come il miglior agente per combattere i raggi di luce blu. Si tratta di filtri solari formulati con biossido di titanio o ossido di zinco. I filtri solari minerali creano una barriera sulla superficie della pelle invece di essere assorbiti dalla pelle. Questa barriera riflette i raggi UV e luce blu per prevenire danni.

Inoltre, l'utilizzo quotidiano di buoni prodotti skincare aiuterà a mantenere una barriera cutanea sana. I prodotti formulati con ingredienti e attivi di alta qualità possono aiutare la pelle a riprendersi dagli aggravanti quotidiani. Includere la vitamina C (un potente antiossidante che blocca la produzione anormale di pigmento) nella tua skincare routine mattutina preverrà lo scolorimento che i raggi di luce possono causare.

Lo sapevi Milanesi Skincare utilizza nei suoi prodotti un innovativo Complesso Anti-inquinamento? È composto da una microalga che ha sviluppato un sistema di difesa unico contro lo stress causato dalla luce blu. Questo complesso ha una speciale composizione di aminoacidi, vitamine, alghe e saccaridi minerali che proteggono la pelle e combattono gli aggressori esterni. Scoprilo nel nostro Siero Purificante e nella nostra Crema viso Illuminante.

Proteggi la tua pelle #2: Dormi meglio 

 La luce blu interrompe il ritmo circadiano che il nostro corpo segue per andare a dormire. Storicamente, il sole segnalava al nostro corpo quando andare a dormire. Ora, con gli schermi che circondano la nostra casa di notte, il nostro ritmo naturale viene interrotto. La luce blu sopprime il rilascio di melatonina nel nostro corpo, che è ciò che ci aiuta a sentirci assonnati e ad addormentarci. Ma cosa c'entra il sonno con la nostra pelle?

Il sonno gioca un ruolo fondamentale per la salute e l'aspetto della nostra pelle. La mancanza di sonno invecchia la nostra pelle aumentando le rughe, riducendo l'elasticità e creando un tono della pelle irregolare. Senza abbastanza sonno, i nostri corpi non sono in grado di riparare adeguatamente le nostre cellule della pelle. Mentre dormiamo, i nostri corpi attraversano tre fasi che aiutano a ripristinare la nostra pelle dallo stress della giornata. Queste tre fasi lavorano insieme per regolare i nostri livelli di ormoni, antiossidanti e collagene che influenzano tutti la nostra pelle. Un modo per garantire che la luce blu non danneggi la pelle è spegnere i dispositivi elettronici e le luci intense almeno due ore prima di coricarsi, rilassandosi dedicando del tempo alla tua routine di cura della pelle, leggendo un buon libro e sorseggiando un tè senza caffeina.

Ripristina, ricostituisci e ringiovanisci le cellule della tua pelle grazie alla consapevolezza e proteggendoti dalla luce blu. La tua pelle ti ringrazierà più tardi ;)

← Post più vecchio Post più recente →